Il potere dell’Albero Genealogico

Sentivo uno strano silenzio nella sala e mi sono affacciata a vedere cosa stava facendo mio nipote di 5 anni. Non appena si accorge del il mio arrivo alza la testa e mi fa un grande sorriso: “nonna sto facendo un gioco bellissimo!” Nei suoi occhi c’era la gioia del bambino che sta gustando un momento magico.
Aveva aperto gli album che riguardavano la sua piccola storia, scelto le foto di alcuni momenti per lui importanti e le aveva disposte in ordine crescente formando un cerchio dentro il quale si era seduto a contemplare. “Guarda, ci sono tutte le persone della mia famiglia e i miei amici” dichiara felice.
Il mio cuore si è dilatato, non solo per la tenerezza della scena, quanto per la gratitudine verso lo spirito vitale che ci fa trovare istintivamente la strada dove attingere il vero nutrimento per la nostra anima. Basta disporsi all’ascolto.
Il nostro cuore conosce l’importanza delle radici, il bisogno che nasce dal desiderio di appartenenza, sa che non possiamo farne a meno, a prescindere dal riconoscere bella o brutta la storia della nostra famiglia. Siamo sicuramente consapevoli che tanto del nostro modo di essere nel mondo è l’espressione di ciò che abbiamo vissuto e più o meno elaborato, che molto di ciò che siamo lo dobbiamo alla famiglia di origine.
“La famiglia è il nostro forziere ma anche la nostra trappola mortale” dice Alejandro Jodoroswky e la psicogenealogia che parte da Anne Ancelin Schutzenberger ci dice che c’è la possibilità per ciascuno di noi di “vivere prigionieri di un’invisibile ragnatela” di cui siamo anche gli artefici insieme ai nostri antenati. Esiste cioè il bello e il brutto nella trasmissione che abbiamo ricevuto, esistono condizionamenti in cui siamo inconsapevolmente coinvolti, ripetizioni di eventi a cui prestiamo il fianco, coincidenze che ci lasciano stupiti e ci interrogano.
Come uscirne? Le Costellazioni Familiari sono un metodo. Se ti vuoi avvicinare a questo modo di entrare nella consapevolezza di eventuali condizionamenti puoi iniziare con la rilettura del tuo Albero Genealogico. Lasciati trasportare dall’emozione della ricerca di fatti, date, foto, ricordi. Lascia che sia la Coscienza del Sistema familiare a guidarti con i suoi tempi.
Dentro di te esiste l’anelito alla libertà interiore che desidera mostrarti la via. Lascia parlare il cuore del bambino che è sicuramente in ascolto di ciò che nutre e fa bene alla tua vita e alla tua anima.
Se ti serve un consiglio, scrivimi pure.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...